.
Annunci online

ReginaZabo
MilenaPito è diventata regina
DIARI
6 novembre 2011
Grimaldello a fin di bene

Faccio un'ultima prova con il grimaldello: vediamo se riesco a scassarti e tirare fuori qualcosa...tipo, non so, un po' di materia cerebrale, quattro muscoli  ben nascosti...Se non trovo ancora niente lascio perdere.



permalink | inviato da ReginaZabo il 6/11/2011 alle 16:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
12 ottobre 2011
L'arcigna dal sorriso d'oro
Nonostante quel suo viso arcigno, quella sua voce veloce e invadente, quel suo fare querulo e petulante, incazzato ed erudito, quel sovrapporsi agli altri per far mostra di sé, una cosa la salvava: il fatto che sorridesse spesso.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. arcigna sorriso

permalink | inviato da ReginaZabo il 12/10/2011 alle 1:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIARI
10 giugno 2011
Tra amore e scogli
Rimaneva legata a quell'amore, come una cozza attaccata allo scoglio.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amore scoglio cozze

permalink | inviato da ReginaZabo il 10/6/2011 alle 14:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
5 giugno 2011
Uomini e ginocchia
Conosco molti uomini con le ginocchia scassate. Le ginocchia se le sono scassate da soli. Le balle invece gliele abbiamo scassate noi femmine.



permalink | inviato da ReginaZabo il 5/6/2011 alle 23:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
5 giugno 2011
Animula gemellula vagula...
Animula (gemellula) vagula blandula,
arrimpìcula su biciclettula  verdastrula.



permalink | inviato da ReginaZabo il 5/6/2011 alle 16:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
30 maggio 2011
Mi butto dal muretto
"E' così bello!" pensò lei.  Un attimo prima che lui cadesse.



permalink | inviato da ReginaZabo il 30/5/2011 alle 12:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
16 maggio 2011
Le parole sono soldi
Ti rivolgerò la parola solo a pagamento

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. soldi parole

permalink | inviato da ReginaZabo il 16/5/2011 alle 19:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
13 maggio 2011
Le canzoni del mio prossimo cd:

1.     non ti avevo considerato nemmeno nella lista della spesa

2.     avevi fatto una scelta, ma la scelta era sbagliata

3.     non voglio ingrigirmi

4.     il maschio che vuoi tu ci prova sempre con la tua migliore amica

5.     … o la tua migliore amica  è talmente zoccola che ci prova sempre con il maschio che vuoi tu?

6.     Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino

7.     Ti vedo dallo specchietto retrovisore

8.     Ops ti ho investito? Scusa non ti avevo visto.

9.     Olitnchisè

10.  Olitinchitiè


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cd

permalink | inviato da ReginaZabo il 13/5/2011 alle 22:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
12 maggio 2011
Come in una bolla
Ed eravamo come immersi in una bolla. E fuori il mondo non esisteva (era tutto così ovattato...). E vibravamo all'unisono, ma non potevamo farlo vedere...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bolla di sapone

permalink | inviato da ReginaZabo il 12/5/2011 alle 1:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
25 aprile 2011
Ci provo...
E ci provavo con te. Con tutti gli altri. E le altre.



permalink | inviato da ReginaZabo il 25/4/2011 alle 21:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIARI
5 aprile 2011
oro, rogo, e...
Giocare  col fuoco  e bruciarsi  meravigliosamente...

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fuoco rogo

permalink | inviato da ReginaZabo il 5/4/2011 alle 13:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
DIARI
4 aprile 2011
farfugliamenti
nonmiaspettopiùnientedanessuno...



permalink | inviato da ReginaZabo il 4/4/2011 alle 1:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
14 marzo 2011
INTERVISTA
LUI: e ci dica, la sua specialità sportiva?
LEI: salto col tacco...


http://www.youtube.com/watch?v=wlq0lYB3iSM

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tacco salto

permalink | inviato da ReginaZabo il 14/3/2011 alle 12:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
DIARI
7 marzo 2011
Agnizioni
Lei: ...e come ti riconoscerò?
Lui: avrò il mio cuore in mano



permalink | inviato da ReginaZabo il 7/3/2011 alle 16:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
DIARI
1 febbraio 2011
Art - Rat

Questa è casa mia e qui comando io.
Intanto ho tolto un po' di sporcizia.



permalink | inviato da ReginaZabo il 1/2/2011 alle 0:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
DIARI
6 dicembre 2010
Si prevede il futuro o si osserva meglio il passato?

Si fanno delle scelte. Si allontanano le persone. Non si può avere tutto (ricordate il proverbio della "botte piena e la moglie..."?). Le persone vanno per strade diverse. E non c'è bisogno di tenersi legati con fili sottili e invisibili (forse ci sono, sono nella nostra mente, nei nostri sogni...o forse non esistono affatto). E quindi recidiamo, forbici, questi volti (anche questa è una citazione?). E andiamo avanti. Quasi prevedendo il futuro. O semplicemente osservando meglio passato. Senza ripetere gli stessi sbagli.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. presente passato e futuro.

permalink | inviato da ReginaZabo il 6/12/2010 alle 18:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIARI
21 novembre 2010
occhiu vivu come a sadda motta
Perchè a lui piacevano tutte così le donne. Dall'occhio spento. Gatte morte dall'occhio semichiuso.



permalink | inviato da ReginaZabo il 21/11/2010 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIARI
7 novembre 2010
...
Tutto questo entusiasmo sprecato...



permalink | inviato da ReginaZabo il 7/11/2010 alle 19:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
2 novembre 2010
De homo insicuro
L'uomo insicuro di sé lo riconosci subito, a miglia di distanza. Poi parli con lui. E capisci che non ti sbagliavi.
Se capisce che hai un'energia che lui può succhiarti sei fottuto.
Ti cerca disperatamente quando è solo. Non ti cerca se è in compagnia.
Si aggrappa disperatamente a te quando naviga in cattive acque.  Ti abbandona  quando la sua situazione migliora.
Non organizza eventi, non è capace di promuovere occasioni per stare in compagnia. Ma si fionda, da buon parassita, in ciò che è già pronto, già organizzato.
Non invita, ma è invitato.
Non ama, ma vuole essere amato.
Fa lo stupido, ma non lo è.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. uomo insicuro

permalink | inviato da ReginaZabo il 2/11/2010 alle 15:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
DIARI
1 novembre 2010
Non fiori, ma...
AMICA 1: E come è finita con il tipo?
AMICA 2: è finita. Ma lui era proprio innamorato di me.
AMICA1: Sì? E da cosa lo capivi?
AMICA 2: Lui mi regalava sempre...
AMICA1: fiori?
AMICA2: No, link delle canzoni in chat.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. non fiori amori

permalink | inviato da ReginaZabo il 1/11/2010 alle 12:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 304710 volte

La Regina Zabo

 





questo sito
è
assolutamente

 


FEMMINISTA


 


 

 

 


NANOCICLI


Contattami su MSN

milenetta
CHIOCCIOLINA
hotmailPUNTO
it


La PITO consiglia:

un taccuino:
Il Moleskine



un computer:
macbook bianco



un locale:
Bonù (Ct)


un ristorante:

 

 

 

Osteria

Antica Marina (Ct)

 

 

 

 

 


un cantante:
Michael Bublè




Perle di saggezza


 

"Due cose riempiono l’animo mio
di ammirazione e venerazione
sempre nuova e crescente:
il cielo stellato sopra di me
e la legge morale dentro di me".
Immanuel Kant,
Critica della ragion pratica

"Non hai mai sentito dire che
la bellezza delle cose
ama nascondersi"
Carmen Consoli,
La bellezza delle cose

 

"Preferirei essere fortunato che bravo.
La gente non vuole accettare che
gran parte della vita dipende dalla fortuna".
W. Allen, Match point

 

Lezioni di stile


"La moda passa,
lo stile resta"
Coco Chanel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tempo libro

Lessico familiare

 

 

 

di Natalia Ginzburg

 

 

Sto cantando

Vasco Rossi, Senza Parole

 

 

 

Ho guardato dentro una bugia
E ho capito ch'è una malattia
Che alla fine non si può guarire mai
E ho cercato di convincermi
Che tu non ce l'hai
E ho guardato dentro casa tua
E ho capito ch'era una follia
Avere pensato che fossi soltanto mia
E ho cercato di dimenticare
Di non guardare
Eh......
E ho guardato la televisione
E mi è venuta come l'impressione
Che mi stessero rubando
Il tempo e che tu
Che tu mi rubi l'amore
E poi ho camminato tanto e fuori
C'era un gran rumore
E non ho più pensato
A tutte queste cose
Na na na na na na..........
Na na na na........
Na na na na........ Eh
E ho guardato dentro un' emozione
E ci ho visto dentro tanto amore
Che ho capito perchà©
Non si comanda al cuore
E va bene così
Senza parole
Senza parole
E va bene così
Senza parole
E va bene così
E guardando la televisione
Mi è venuta come l'impressione
Che mi stessero rubando il tempo
E che tu
Che tu mi rubi l'amore
Ma poi ho camminato tanto e fuori
C'era un grande sole
Che non ho più pensato
A tutte queste cose
E va bene così
Senza parole
E va bene così
Senza parole
E va bene così
Senza parole
E va bene così
Senza parole
E va bene così
Senza parole
Senza parole
 

 

talent scout

il senso della vite


(perturbazioni)

 

 




IL CANNOCCHIALE