Blog: http://ReginaZabo.ilcannocchiale.it

Si prevede il futuro o si osserva meglio il passato?


Si fanno delle scelte. Si allontanano le persone. Non si può avere tutto (ricordate il proverbio della "botte piena e la moglie..."?). Le persone vanno per strade diverse. E non c'è bisogno di tenersi legati con fili sottili e invisibili (forse ci sono, sono nella nostra mente, nei nostri sogni...o forse non esistono affatto). E quindi recidiamo, forbici, questi volti (anche questa è una citazione?). E andiamo avanti. Quasi prevedendo il futuro. O semplicemente osservando meglio passato. Senza ripetere gli stessi sbagli.

Pubblicato il 6/12/2010 alle 18.2 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web