Blog: http://ReginaZabo.ilcannocchiale.it

L'arcigna dal sorriso d'oro

Nonostante quel suo viso arcigno, quella sua voce veloce e invadente, quel suo fare querulo e petulante, incazzato ed erudito, quel sovrapporsi agli altri per far mostra di sé, una cosa la salvava: il fatto che sorridesse spesso.

Pubblicato il 12/10/2011 alle 1.27 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web